Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Corso per Aspiranti Monitori di Primo Soccorso presso il Comitato CRI della Bassa Sabina

Il Comitato CRI della Bassa Sabina intende organizzare un Corso per Aspiranti Monitori di Primo Soccorso secondo il calendario più avanti specificato.

In ottemperanza a quanto previsto dalla Del. 282/07 e dalla O.C. 249/09, i candidati per poter essere ammessi al Corso dovranno superare un test d’accesso per affrontare il quale dovranno essere provvisti, almeno un mese prima della selezione, del testo “Lezioni di Primo Soccorso” su cui prepararsi. Per l’acquisto del testo “Lezioni di Primo Soccorso” ci si può rivolgere alla Sig.ra Laura Lanzi del Comitato di Bologna (tel. 051/19902171 - fax 051/19902273 - cell. 338/6518103 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ); è compito dei Presidenti dei Comitati Locali cui afferiscono gli aspiranti Monitori assicurare che i candidati siano in possesso del testo entro un mese prima della selezione come da normativa vigente.

Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24:00 del 10 settembre 2017. La quota di iscrizione al corso sarà pari ad € 65 totali così suddivisa: - Euro 25,00 quale contributo alle spese organizzative del Corso e per l’acquisto della spilla da Monitore (per i candidati che supereranno positivamente il corso ed il previsto esame finale); - Euro 40,00 quale contributo per i pasti che saranno forniti (un primo ed un contorno oppure un secondo ed un contorno oltre acqua, uno snack la mattina ed uno il pomeriggio).

A selezione avvenuta ed una volta stilata la graduatoria di ammissione saranno fornite le indicazioni in merito al versamento della quota di iscrizione. Il Corso è aperto a tutti i Soci Attivi della Croce Rossa Italiana, ivi compresi gli iscritti ai Corpi Ausiliari. Nella raccolta delle candidature i Presidenti avranno particolare cura di tener conto dei requisiti indispensabili per l’iscrizione al corso:

- Aver compiuto 18 anni di età.

- Essere in possesso del Diploma di Maturità (ad eccezione delle II.VV. come di seguito specificato).

- Essere Volontario della Croce Rossa da almeno 2 anni calcolati dalla data di iscrizione all’Albo dei Soci Attivi C.R.I..

- Aver superato il Corso Propedeutico previsto dalla Delibera 282/07 e Regolamento di Applicazione.

Sono esonerati dalla frequenza del Corso Propedeutico:

- I Volontari entrati nella Componente Pionieri con il corso di accesso organizzato secondo quanto previsto dalle normative antecedenti la O.C. 253/2009.

- I Volontari in possesso del brevetto Operatore TS-SA o Operatore PS-TI o OSES. - I Medici e gli Infermieri Professionali.

- Le appartenenti al Corpo delle Infermiere Volontarie. Per queste, in considerazione della particolare preparazione tecnico-professionale acquisita grazie al Corso biennale della Scuola per Infermiere Volontarie, è richiesto il solo superamento del secondo anno di Scuola Media Superiore, in luogo del diploma di maturità.

Il corso propedeutico sarà organizzato, qualora fosse necessario, nel periodo tra il 16 settembre 2017 ed il 15 ottobre 2017.

La selezione di accesso al corso è prevista per sabato 21 ottobre dalle ore 10,30 presso la Sala Giovani di Passo Corese (fraz. di Fara in Sabina) in Via Giacomo Matteotti in corrispondenza della “Piazza Rotonda”. L’esito della stessa verrà comunicato in giornata.

Secondo quanto previsto dalla normativa vigente, il corso è aperto ad un massimo di 20 discenti. Qualora gli idonei superassero tale quota, saranno ammessi al corso i Volontari risultati idonei con un punteggio più alto; per tutti gli altri idonei verranno organizzati (a seguire) altri corsi.

Si rappresenta che, fermo restando il necessario superamento della prova di selezione, n. 3 posti sono riservati ai Volontari del Comitato della Bassa Sabina e n. 3 posti sono riservati ai Volontari del Comitato di Rieti. Laddove tali posti non fossero coperti con i Volontari di cui sopra si provvederà ad uno scorrimento della graduatoria della prova di selezione fino al riempimento dei posti a disposizione.

Il corso si svolgerà, presumibilmente, con il seguente calendario:

- sabato 21 ottobre 2017 dalle ore 15.00 alle ore 19.00

- domenica 22 ottobre 2017 dalle ore 9.00 alle ore 18.00

- sabato 4 novembre 2017 dalle ore 9.00 alle ore 18.00 - domenica 5 novembre 2017 dalle ore 9.00 alle ore 18.00

- sabato 18 novembre dalle ore 9.00 alle ore 18.00

- domenica 19 novembre dalle ore 9.00 alle ore 18.00

- sabato 2 dicembre 2017 dalle ore 9.00 alle ore 18.00

- domenica 3 dicembre 2017 dalle ore 9.00 alle ore 18.00

L’esame finale si terrà, presumibilmente, il giorno 16 dicembre 2017 dalle 8:30 alle 13:00.

Nelle more dell’organizzazione definitiva, al fine di conoscere approssimativamente quanti sono gli aspiranti Monitori che intendono presentarsi, si invitano i Presidenti di Comitato a raccogliere le candidature nelle proprie sedi CRI utilizzando il modulo allegato ed inviarlo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Si raccomanda che il modulo sia inoltrato esclusivamente per il tramite dei Presidenti dei Comitati indicando nell'oggetto “CANDIDATURA/E CORSO ASPIRANTI MONITORI”

Per eventuali frequentatori provenienti da Comitati particolarmente lontani potranno essere successivamente fornite indicazioni su soluzioni alloggiative per i giorni del corso.

Per ogni necessità ed informazione: Responsabile organizzativo del Corso:

Roberto CESPI POLISANI: 338/5464355 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (Bando Corso Monitori 2017.pdf)Bando Corso Monitori 2017.pdf 64 kB

Vacanze e Volontariato in Costiera Amalfitana

È partito il progetto di CRI-Comitato di Costa Amalfitana "Vacanze e Volontariato in Costiera Amalfitana". 

Dal 1 giugno al 31 agosto 2017,  presso le sedi CRI di Maiori e Positano, saranno ospitati i Volontari CRI provenienti da ogni Comitato d'Italia. Da quest'anno, in via sperimentale, il progetto è aperto anche ai Giovani CRI con le qualifiche di Istruttore/Operatore Salute–Istruttore/Operatore Pace–Istruttore/Operatore DRRCCA. Per i Volontari CRI saranno  invece necessarie le certificazioni 118 (FULL-D, OPSA - TSSA).

Molteplici saranno, infatti, le attività potenziate nel periodo estivo sul territorio, e il Comitato Costa Amalfitana offre l’opportunità di collaborare in supporto di coloro che già prestano il loro servizio sul territorio godendo, nel contempo, delle irripetibili attrattive della Costiera Amalfitana nei territori di competenza di Positano, Praiano, Maiori e Vietri sul Mare.

Ad ogni Volontario CRI che sceglierà la Costiera Amalfitana per le proprie "Vacanze e Volontariato" sarà richiesto di prestare un giorno di servizio, intervallato da uno di vacanza. I Volontari saranno ospitati gratuitamente presso le sedi CRI di Maiori e Positano; il Comitato di Costa Amalfitana garantirà loro vitto e alloggio.

Come per lo scorso anno i Volontari saranno omaggiati della CARD "Vacanze e Volontariato" che consentirà loro di ottenere sconti per servizi pubblici di linea marittimi, ristoranti, servizi e attrattive della Costiera Amalfitana.

In allegato la brochure con maggiori informazioni e modalità di partecipazione oltre al modulo di partecipazione da compilare ed inviare previa autorizzazione del presidente del Comitato.

 

Welc(h)ome Volunteers - Vacanze e Volontariato a Lampedusa e Linosa

Il Progetto di Vacanze e Volontariato "Welc(h)ome Volunteers" si inserisce nel piano "spiagge sicure" della Croce Rossa della Sicilia e mira a potenziare la capacità della CRI di servire le Isole di Lampedusa e Linosa attraverso i suoi volontari.

L'iniziativa intende offrire ai volontari di tutta Italia l'occasione di supportare le sfide che la Croce Rossa Italiana sta affrontando sull'Isola, che vanno dal servizio di assistenza e soccorso in spiaggia e in acqua attraverso i nostri operatori e mezzi nautici specializzati al supporto al centro di primo soccorso e accoglienza migranti e di assistenza alle persone in condizioni di vulnerabilità

Dunque, le attività che verranno svolte sono:

1. SERVIZIO OPSA

- pattugliamento spiagge

- attività di accompagnamento in spiaggia di persone con difficoltà motorie

2. SERVIZIO PRESSO IL CENTRO DI PRIMO SOCCORSO E ACCOGLIENZA DI LAMPEDUSA

- attività con i minori non accompagnati

- lezioni di lingua per gli ospiti del centro

- attività di logistica/distribuzione

- ambulatorio medico

A tal fine, le qualifiche richieste sono:

- Operatore OPSA

- Mediatore Culturale

- Educatore/animatore

- Operatore RFL

- Operatore Sociale

- Medici

- Infermieri

Il periodo in cui l'attività si svolgerà va dal 5 luglio al 31 agosto 2017 ed ogni volontario potrà dare la disponibilità minima per un soggiorno di una settimana (preferibilmente da mercoledì a mercoledì) o, eventualmente, decidere di dare disponibilità per più settimane.

Requisiti:

- Maggiore età

- Possesso di almeno una delle qualifiche sopra indicate

Requisiti preferenziali:

- Patente CRI  tipo 4 o superiori

- Conoscenza di almeno una lingua livello B1 tra inglese, francese e arabo.

Le spese di viaggio sono a carico dell'organizzazione. I volontari saranno accolti presso un appartamento a Lampedusa con 6 posti letto a disposizione e saranno garantiti loro i pasti. Saranno impiegati secondo una turnazione di 8 ore con eventuale possibilità di reperibilità nelle ore notturne.

Per partecipare al servizio è necessario far pervenire la scheda di candidature firmata dal presidente del comitato con una copia della propria carta d'identità e del codice fiscale. Una volta ricevuta la candidatura, i volontari saranno contattati per un colloquio telefonico.

Per maggiori informazioni, consultate il documento in allegato o contattate Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

Solferino 2017

Anche quest'anno Croce Rossa Italiana torna a Solferino!

L'appuntamento nei luoghi che, durante la storica battaglia ispirarono il nostro fondatore Henry Dunant, ci daremo appuntamento dal 22 al 25 giugno 2017.

Il programma precede alcuni incontri su temi di attualità e sull'intervento di Croce Rossa in Italia e nel mondo, ma anche il motoraduno, il torneo di beach volley e una grande caccia al tesoro. 

A chiudere la storica fiaccolata da Solferino a Castiglione delle Stiviere che ripercorre il tragitto dei soccorritori che trasportarono i feriti durante la battaglia del 1859 e che si svolgerà nella giornata di sabato 24 giugno.

Per iscriversi e per seguire tutti gli aggiornamenti sul programma visitate il sito www.cri.it/solferino2017

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (CRI 11280-U.17 Solferino 2017.pdf)CRI 11280-U.17 Solferino 2017.pdf 326 kB

SUMMER CAMP 2017 con i Giovani della Croce Rossa Italiana

Il sisma che ha colpito le quattro Regioni del Centro Italia tra l'agosto 2016 e il gennaio 2017 ha duramente provato le comunità territoriali, le persone si sono ritrovate ad affrontare difficoltà quali la perdita della casa, in molti casi la perdita del lavoro, disgregazione di legami familiari ed amicali, dovuti anche agli spostamenti per la ricollocazione su altri territori, senso di smarrimento rispetto ai contesti di vita quotidiana.

Giovani e bambini hanno affrontato i duri mesi dell’emergenza e li aspetta ora la sfida del ritorno.

La Croce Rossa Italiana con il supporto dei suoi giovani volontari e dell’Unità di progetto Sisma Centro Italia, organizzano per l’estate 2017 campi estivi della durata di sette giorni ciascuno, rivolti a 300 giovani di età compresa nella fascia tra gli 8 ed i 13 anni e nella fascia tra 14 ed i 20 anni, residenti nei Comuni del cratere sismico.1 Nel primo caso i bambini ed i giovani potranno fare domanda nelle sole Regioni di residenza, nel secondo caso i ragazzi potranno scegliere tra i vari campus a livello nazionale che verranno pubblicati sul sito www.cri.it .

Ogni campus è caratterizzato da alcune tematiche tipiche fra quelle affrontate giornalmente dai Volontari che prestano servizio nella CRI:

- capire come meglio tutelare la salute e la vita;

- informare e sensibilizzare alla tematica della prevenzione in emergenza;

- aiutare i giovani a sentirsi parte attiva nei percorsi di ricostruzione e prepararli ad affrontare il reinserimento, nella maggior parte dei casi, in comunità che hanno subito forti cambiamenti.

Possono partecipare ai Campus i ragazzi che:

- risiedono nei 131 Comuni compresi nel cratere sismico;

- hanno un’età compresa tra i 14 e i 20 anni compiuti nel 2017;

- hanno un’età compresa tra gli 8 e i 13 anni compiuti nel 2017.

I campus attivati potranno prevedere al massimo n.30 di partecipanti per singolo campus per la durata di almeno una settimana. Il numero totale di partecipanti ammessi è di 300 tra bambini e ragazzi beneficiari dell’intervento.

Almeno 3 dei campus che verranno attivati si rivolgeranno ad un target beneficiari bambini compresi nella fascia di età 8 – 13 anni.

Una percentuale pari almeno al 10% di posti disponibili sarà riservata a bambini e ragazzi con disabilità; elementi di inclusione sociale e soluzioni adottate in termini di accessibilità a spazi e attività (barriere architettoniche) per particolari categorie svantaggiate (bambini e ragazzi con disabilità) costituiranno elemento di valutazione nell’assegnazione dei punteggi.

I campus dovranno essere organizzati nel periodo dal 1° agosto 2017 al 30 settembre 2017 e si richiede ai Comitati Croce Rossa Italiana di proporre progetti sulle seguenti macro-aree:

I Macroarea: Ricostruire legami per guardare lontano

II Macroarea: Giovani sani per sane comunità

III Macroarea: Giovani in Azione

La proposta progettuale andrà presentata tramite format (in allegato) che andrà compilato in tutte le sue parti indicando il costo pro capite / pro die stimato per partecipante.

Nel format compilato dai Comitati Territoriali o Regionali C.R.I., è importante specificare tutte le informazioni principali: località, periodo, durata dei summer camp, nonché il numero e caratteristiche dei giovani coinvolti ed i contenuti didattici degli eventi.

Nel format bisognerà indicare e specificare il target beneficiari cui ci si rivolge facendo attenzione alla fascia di età e possibilità di ospitare ragazzi con disabilità.

Si ricorda, come specificato al paragrafo 1. (Finalità), che i Campus per bambini e ragazzi nella fascia di età 8-13 anni potranno essere attivati solo ed esclusivamente nei Comitati delle Regioni del Centro Italia: Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

Laddove sia possibile attivare campus estivi per entrambe le fasce di età, verificati i requisiti di cui sopra, il Comitato organizzatore è tenuto alla presentazione di due format distinti che illustrino le attività progettuale declinate per età target beneficiari.

Il format, completo in ogni sua parte, dovrà essere stampato, firmato dal presidente del Comitato CRI organizzatore e dovrà essere inviato via posta elettronica al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre le ore 12.00 del 7 luglio 2017.

Per maggiori dettagli, consultate il progetto in allegato.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (CRISUMMERCAMP2017.pdf)CRISUMMERCAMP2017.pdf 302 kB
Download this file (Format SUMMER CAMP 2017.pdf)Format SUMMER CAMP 2017.pdf 982 kB
Download this file (Progetto SUMMER CAMP 2017 .pdf)Progetto SUMMER CAMP 2017 .pdf 866 kB

Bando Straordinario Sisma 2016

È stato pubblicato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale il Bando per la selezione di 1.298 Volontari da avviare nei Progetti di Servizio Civile Nazionale che si realizzeranno nei comuni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici dell’anno 2016.

Ecco il link per consultare il Bando sul sito del Servizio Civile Nazionale:

http://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/bandovolsismacentroitalia_2017/

Le domande di partecipazione, inviate nelle modalità indicate sotto ciascun Progetto, dovranno pervenire entro le ore 14.00 del 15 maggio 2017 e dovranno necessariamente comprendere:

- l'Allegato 2 compilato e firmato in forma autografa;

La fotocopia di un documento di identità valido;

- L'Allegato 3;

- Curriculum Vitae, copia dei titoli in possesso e ogni altra documentazione significativa.

Per quanto riguarda laCroce Rossa Italiana, i Progetti per i quali è possibile presentare domanda nel Lazio – divisi per Settore – sono i seguenti:

1. Settore Assistenza

Progetto: Dalle persone alle comunità (allegato PDF)

Modalità di presentazione della domanda: Presentare la domanda secondo le modalità previste sulla pagina web (http://www.volontariato.lazio.it/serviziocivilespes/default.asp) dell’Ente Capofila CESV, specificando sull’Allegato 2, nella parte che recita “presso la sede di (*)”, il Comitato CRI, tra quelli indicati di seguito, dove si vuole prestare servizio.

Sedi di attuazione e numero di Volontari richiesti:

  1. Comitato di Rieti (6 Volontari)
  2. Unità Territoriale di Amatrice (4 Volontari)
  3. Unità Territoriale Valle del Velino (4 Volontari)

2. Settore Protezione Civile

Progetto: Per una cultura della PREVENZIONE dei rischi

Modalità di presentazione della domanda: Presentare la domanda secondo le modalità previste sulla pagina web (http://www.volontariato.lazio.it/serviziocivilespes/default.asp) dell’Ente Capofila SPES, specificando sull'Allegato 2, nella parte che recita “presso la sede di (*)”, di voler prestare servizio presso il Comitato CRI di Rieti.

Sedi di attuazione e numero di Volontari richiesti:

  1. Comitato di Rieti (10 Volontari)

 

Formazione Project Management

Al via un nuovo percorso di empowerment della gioventù con l’attivazione di un Campo Nazionale in cui inizierà un percorso formativo, in presenza ed a distanza, sulla progettazione partecipata ed il Project Cycle Management, per 70 Giovani volontari CRI provenienti da tutto il territorio nazionale.

Obiettivo della formazione è fornire ai giovani Volontari CRI competenze, metodologie e nozioni capaci di renderli soggetti promotori di interventi di progettazione partecipata nel contesto regionale di provenienza, utilizzando nell'implementazione del percorso formativo strategie di Peer to Peer Education. 

Destinatari sono i Giovani volontari che:

- vogliano acquisire competenze tecniche e operative di base, finalizzate alla presentazione di una proposta progettuale di qualità

-siano disponibili, in termini di tempo ed entusiasmo, verso i Comitati della loro Regione e il Comitato Regionale, a mettere a servizio le competenze acquisite.

Al termine dell’attività formativa i partecipanti saranno in grado di:

- utilizzare una metodologia strutturata di progettazione partecipativa delle azioni CRI;

-comprendere i principi fondamentali della programmazione per obiettivi;

- conoscere fasi e strumenti di una metodologia strutturata di gestione partecipativa;

- strutturare un programma o un progetto nelle diverse fasi del suo ciclo;

- organizzare e coordinare Tavoli di Lavoro Regionali con Enti, associazioni e/o Istituzioni che si occupano di politiche della Gioventù.

Requisiti minimi per la partecipazione sono:

1. essere giovani volontari CRI attivi da almeno due anni, di età compresa tra i 18 e i 31 anni

2. diploma di scuola secondaria superiore

3. competenze di base della struttura di un progetto

4. ottima conoscenza del funzionamento del Movimento Internazionale e degli Obiettivi Strategici 2020 della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa;

5. buona conoscenza della lingua inglese (corrispondente al livello minimo B1)

6. buona capacità di utilizzo degli applicativi di Microsoft Office, in particolare Excel, Powerpoint e Word.

Requisiti preferenziali:

1. laurea in materie giuridiche, economiche e sociali;

2. esperienza nella formazione di volontari e nella progettazione di attività formative.

La metodologia del corso prevede moduli formativi in presenza e in metodologia FAD.

Il corso si svolgerà a Zafferana Etnea (CT) presso i locali dell’Emmaus Hotel nel periodo 27/30 luglio p.v.

Ente Formativo: Associazione CIESSEVI – Centro Servizi per il Volontariato di Milano.

Al termine del percorso, i 70 volontari formati saranno promotori della progettazione partecipata e della cittadinanza attiva tra i giovani e dovranno dar vita ad iniziative territoriali costruite “dal basso”, tramite la creazione di Tavoli di Lavoro Regionali. Verrà rilasciato attestato di partecipazione al corso.

I 70 posti a livello nazionale saranno distribuiti per regione a seconda del numero dei Comitati, come di seguito riportato:

n. 2 posti: Bolzano, Molise, Sardegna, Trento, Valle D’Aosta
n. 3 posti: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Umbria
n. 4 posti: Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Sicilia, Veneto

Per candidarsi, previo nulla osta del Presidente del Comitato, occorre procedere come segue:

- compilare il modulo online al link http://bit.ly/percorso_formativo;

-inviare la propria lettera di motivazione e il CV alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , mettendo nell’oggetto “Candidatura_(NOME_COGNOME)_Youth Empowerment” entro e non oltre il 6 Luglio 2017.

I candidati selezionati dallo staff Nazionale e dai rispettivi Rappresentanti Regionali dei Giovani, verranno resi noti entro il 14 Luglio.

Per ulteriori informazioni sarà possibile contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (CRI 16141-U.17 Formazione Project Management.pdf)CRI 16141-U.17 Formazione Project Management.pdf 325 kB

Estate Sicura 2017 - Vacanze e Volontariato ad Orbetello

Anche quest’anno il Comitato Locale di Croce Rossa offre l’opportunità di aderire al progetto “Vacanze e Volontariato ad Orbetello”, accogliendo Volontari provenienti da altre Sedi per coadiuvare l'attività del personale nei servizi di Emergenza 118 con medico a bordo (h. 24), trasporti sociali, pattugliamento coste, servizi socio assistenziali ecc.

Periodo: da aprile a settembre 2017

Durata minima del servizio: una settimana (alta stagione) con arrivo e partenze di sabato

Disponibilità: 6 posti

Alloggio: in appartamento (Orbetello) garantito dal Comitato locale

Il servizio è organizzato in 6 turni settimanali con orario 08-14; 14-20; 20-08 (salvo esigenze particolari di servizio) 

Tutti gli interessati sono pregati di verificare la disponibilità dei posti telefonicamente 338-4490444 Alfredo, 340-4564674 Lucas, via e-mail, oppure tramite la pagina Facebook CROCE ROSSA ORBETELLO e prenotarsi. Successivamente dovranno inviare l’autorizzazione firmata dal Presidente del Comitato, a mezzo fax (0564-868507) oppure tramite posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

N.B. Potranno partecipare soltanto coloro i quali abbiano svolto almeno sei (6) servizi abz negli ultimi tre mesi.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (ESTATE SICURA 2017.pdf)ESTATE SICURA 2017.pdf 1204 kB

Manovra Parco D'Abruzzo 2017

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento della Manovra Parco D'Abruzzo che si svolgerà all'interno del Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise, nel comune di Civitella Alfedena (provincia di L’Aquila), nei pressi di Villetta Barrea in località La Camosciara, nel cuore della riserva integrale.

La Manovra si articolerà in 4 turni (29 luglio - 5 agosto, 5-12 agosto, 12-19 agosto e 19-26 agosto) durante i quali si svolgeranno sia attività operative che formative. I partecipanti al primo turno contribuiranno al montaggio del campo mentre quelli dell'ultimo turno allo smontaggio dello stesso.

La parte operativa prevede: l’assistenza sanitaria con pattugliamento dei sentieri che circondano il Campo stesso, l’assistenza sanitaria con un punto di primo soccorso interno al campo, supporto alla c/o 118 e gestione del campo con attività di cucina, pulizia, logistica, simulazione di ricerca dispersi all'interno del campo e supporto alle guide sui sentieri durante le attività escursionistiche.

Per quanto riguarda la parte formativa, invece, saranno attivati i seguenti corsi:

- CORSO ISTRUTTORE GIOVANI IN AZIONE – 1° settimana (29 luglio - 5 agosto) PARTECIPANTI: MAX 15

- CORSO OPERATORE D.R.R.C.C.A. (Disaster Risk Reduction and Climate Adaptation): 2°settimana (dal 5 al 12 agosto) PARTECIPANTI: MAX 15

- CORSO ISTRUTTORE SALUTE: 3° settimana (dal 12 al 19 agosto) PARTECIPANTI: MAX 15

- CORSO OPEM 4° settimana (dal 19 al e 26 agosto) PARTECIPANTI: MAX 15.

L'arrivo per la prima settimana è previsto alle ore 9:00 del 29 luglio, la partenza dell'ultima settimana il 26 agosto, al termine dello smontaggio. L'arrivo dei partecipanti è previsto entro le ore 13:00 del primo giorno di turno mentre la partenza dopo le ore 13. Eventualmente è possibile arrivare la sera prima del primo giorno di turno pernottando presso la struttura del polo logistico di Avezzano dal quale saranno poi organizzate navette per il campo.

Per partecipare alla Manovra si prega di compilare il modulo online, previa autorizzazione del Presidente del Comitato, con una fotocopia di un documento d’identità in corso di validità, entro e NON OLTRE il sabato precedente l’inizio della settimana prescelta all'indirizzo mail. Il modulo è disponibile al link: https://form.jotformeu.com/GiovaniCRIAbruzzo/IscrizioniPNA2017.

La segreteria organizzativa provvederà all'invio dell’elenco degli ammessi.

Lo staff organizzativo si riserva il diritto di stabilire una graduatoria di accesso al campo in base alle qualifiche CRI e personali, all'ordine di arrivo delle domande e all'anzianità CRI.

Le spese di vitto e alloggio saranno a carico dell’organizzazione mentre le spese di viaggio saranno a carico dei Comitati di appartenenza.

Per maggiori informazioni, consultate il bando in allegato.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (ISCRIZIONI MANOVRA PARCO PNA 2017.pdf)ISCRIZIONI MANOVRA PARCO PNA 2017.pdf 2946 kB

Corso per Operatore CRI nel settore Emergenza

Il Comitato di Latina della Croce Rossa Italiana ha dichiarato l'attivazione del Corso OPEM "Operatore CRI nel settore Emergenza", che avverrà in base alle adesioni, e che tale corso si svolgerà nelle seguenti date:

- martedì 28 marzo dalle 18:00 alle 21:00;

- giovedì 30 marzo dalle 18:00 alle 21:00;

- lunedì 3 aprile dalle 18:00 alle 21:00;

- mercoledì 5 aprile dalle 18:00 alle 21:00;

-venerdì 7 aprile dalle 18:00 alle 21:00;

- domenica 9 aprile dalle 10:00 alle 18:00;

La sede di svolgimento del corso e degli esami (che avranno luogo il giorno 9 aprile dalle 17:00 alle 18:00) sarà presso "Il Gabbiano" sito in Viale XVIII Dicembre n. 124 a Latina. 

La domanda di partecipazione secondo il modulo in allegato dovrà essere presentata entro e non oltre il 25 marzo 2017 ore 13:00 al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto "CORSO OPEM LATINA 2017".

Per tutte le altre informazioni vi invitiamo a consultare il bando in allegato.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (corso opem 2017.pdf)corso opem 2017.pdf 2219 kB

Login